Seleziona una pagina

Tecniche e Trattamenti Osteopatici

Le tecniche utilizzate dall’Osteopata sono molteplici e variano in base alla patologia e all’età del paziente. Attraverso manipolazioni e manovre specifiche l’Osteopatia si dimostra efficace per la prevenzione, la valutazione e il trattamento di disturbi che interessano l’apparato muscolo-scheletrico, l’apparato digestivo, l’apparato genito-urinario, l’apparato circolatorio, l’apparato neurologico e l’apparato otorinolaringoiatrico.⠀

tecniche e trattamenti
osteopatia-e-donne-in-gravidanza

Tecniche Cranio-Sacrali

E’ una tecnica delicata adatta a tutte le età anziani, neonati e donne in gravidanza. Manipolazioni impercettibili che permettono di percepire la dinamica dei movimenti ossei e liquorali di tutto il sistema cranio-sacrale. Le tecniche cranio-sacrali permettono di  allentare tensioni e stress fisici che possono ostruire o interrompere il movimento cranico e creare disequilibri.

tecniche-osteopatiche-mio-fasciali

Tecniche Mio-Fasciali

Sono tecniche di rilascio e di massaggio e manipolazione del corpo intero che mirano a diminuire la pressione sui muscoli e sulla fascia. La fascia è un tessuto connettivo che ricopre come una rete i muscoli di tutto il nostro corpo, i vasi sanguigni, le ossa, i nervi e sostiene gli organi. Le tensioni che possono interessare questo tessuto connettivo denso ed elastico possono essere causa di difficoltà di movimento e di dolori, ad esempio alla schiena, alla testa, oppure  di aderenze cicatriziali.

tecniche-e-trattamenti-viscerali

Tecniche Viscerali

Questa tecnica prende in considerazione la relazione tra i visceri  (organi e membrane soffici) e la struttura muscolo-scheletrica. Le restrizioni a livello viscerale si riflettono sulla postura: se un organo non riesce a muoversi normalemente crea tensioni che progressivamente si riflettono sulla struttura creando rigidità, difficoltà ad effettuare movimenti e a mantenere la posizione eretta.

tecniche-muscolo-scheletriche

Tecniche Muscolo-Scheletriche

Questa terapia manuale ha la finalità di  ripristinare la corretta mobilità della struttura muscolare, ossea e articolare affetta da disfunzioni. La tecnica prevede l’esecuzione del thrust osteopatico, che comporta l’utilizzo di forze ad alta velocità e ridotta ampiezza, per ripristinare  funzionalità ed equilibrio del distretto vittima di ipomobilità.

Campi di applicazione e disturbi trattabili:

  • ⁣astenia⠀
  • cervicalgia⠀
  • colpo di frusta
  • compensi posturali in gravidanza⠀
  • dolore alla spalla⠀
  • dolore piatto tibiale⠀
  • fascite plantare ⠀
  • gomito del tennista⠀
  • intestino irritabile
  • mal ti testa⠀
  • periostite⠀
  • problemi posturali⠀
  • reflusso gastroesofageo
  • sciatica
  • scoliosi⠀
  • sindrome del tunnel carpale⠀
  • stipsi⠀

Anamnesi

Ogni tecnica osteopatica viene adeguata ai tessuti da trattare e alla persona, ecco perchè importante eseguire un’attenta e accurata anamnesi sulla quale si costruirà il miglior percorso terapeutico.

× Info